Disoleatori

Disoleatori per impianti di lavaggio in provincia di Lecce

La disoleazione detta anche sgrassatura viene introdotta nel ciclo depurativo e messa a valle delle griglie e dei dissabbiatori, quando si è accertato che oli e grassi siano presenti nei reflui in una certa quantità da toccare in maniera negativa i trattamenti successivi soprattutto i trattamenti biologici. Le sostanze oleose tendono infatti a rivestire, con un sottile velo, le materie biologiche impedendone così il contatto con l'O2 e quindi ne limitano l'ossidazione. Spesso la disoleazione ha come scopo quello di recuperare gli oli e i grassi presenti nei reflui per riutilizzarli. Negli impianti tradizionali, le quantità di grassi e oli sono in gran parte trattenuti dai paraschiume che si mettono all'entrata delle vasche di sedimentazione primaria, dove sono alle volte rimosse insieme con altre materie leggere solide, che hanno attraversato per caso i precedenti pretrattamenti, mediante schiumarole.

Disoleatore stazione di servizio

Stazioni di servizio lavaggio autoveicoli: Impianto per la separazione statica di acqua - sabbia - grassi - olii, per stazioni di servizio lavaggi autoveicoli, officine meccaniche con piazzali. Capacità di trattamento 7/10 l al sec. Disoleatore per impianti di lavaggio: Lavaggio mezzi pesanti: Impianto per la separazione statica di acqua - sabbia - grassi - olii, per un lavaggio automezzi pesanti. Capacità di trattamento 7/10 l al sec.

Rispetto delle normative europee

I lavori dell’azienda La Nuova Palcementi, oltre a essere svolti con la massima cura e precisioni, affidandosi sempre ai migliori prodotti, seguono rigidamente le normative europee.

Disoleatore statico Mod.Dis-Ng 10/01 con filtro a coalescenza

scheda tecnica

Disoleatore statico Mod.Dis-Ng 4/80 con filtro a coalescenza

scheda tecnica
Chiamaci allo +39 083 2362498 per info sui disoleatori
Share by: